Ricette Abruzzesi - pecora alla callara

Proviene sempre dall'usanza dei pastori che erano soliti cuocere la pecora “crepata” a causa della mal conservazione di cibi, purché fosse sventrata immediatamente, altrimenti la carne avrebbe potuto prendere un cattivo sapore.

Ingredienti

Una pecora di media grandezza

Alloro

Rosmarino

Cipolla

Vino bianco

1 kg di pomodori

Peperoncino

pecora alla callara

Preparazione


Tagliare a pezzetti la carne e togliere accuratamente il grasso.

Mettere quindi la carne in un grande recipiente, meglio se in una pentola di rame, e ricoprirla di acqua fredda e farla bollire. Schiumare continuando fin quando è necessario.

Dopo un'ora di ebollizione togliere la carne dall'acqua e preparare un altra pentola con olio, cipolla, alloro, rosmarino e peperoncino, aggiungervi la carne e farla sfumare con il vino bianco e poi aggiungere i pomodori e lasciare cuocere per circa 2 ore.

Il tempo di cottura ovviamente dipende dalla tenerezza della carne.

Infine servire calda.